ECOlabel

E’ un sistema di etichettatura volontario per prodotti al consumo che garantisce che il prodotto su cui viene applicato tale marchio, è progettato nel rispetto degli impatti ambientali che lo contraddistinguono durante tutto il suo ciclo di vita in un’ottica di sostenibilità.

Essendo un marchio volontario (che impone degli standard ambientali superiori a quelli di Legge), i produttori sono liberi di scegliere di certificare i propri prodotti nell’ambito della propria strategia di mercato.

I prodotti che espongono il marchio sono considerati come prodotti ecologici, facilitando il consumatore nella ricerca degli stessi e nell’ operazione di “acquisto consapevole” nel rispetto dei principi di sostenibilità.

EMAS

La Registrazione EMAS è uno strumento volontario creato dalla Comunità Europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni (aziende, enti pubblici, ecc.) per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire al pubblico e agli altri soggetti interessati informazioni sulla propria gestione ambientale.

Scopo prioritario dell’EMAS è contribuire alla realizzazione di uno sviluppo economico sostenibile, ponendo in rilievo il ruolo e le responsabilità delle imprese.

L'obiettivo di EMAS consiste nel promuovere miglioramenti continui delle prestazioni ambientali delle organizzazioni anche mediante:

  • l'introduzione e l'attuazione da parte delle organizzazioni di un sistema di gestione ambientale;
  • l'informazione sulle prestazioni ambientali e un dialogo aperto con il pubblico ed altri soggetti interessati attraverso la pubblicazione di una dichiarazione ambientale.

Il sistema di gestione ambientale richiesto dallo standard EMAS è basato sulla norma ISO 14001:2008, di cui sono richiamati tutti i requisiti, mentre il dialogo aperto con il pubblico viene perseguito attraverso la pubblicazione e aggiornamento di una Dichiarazione Ambientale in cui sono riportati informazioni e dati salienti dell'organizzazione in merito ai suoi aspetti e impatti ambientali.
Il conseguimento della Certificazione Ambientale per l'Azienda deve essere inteso come un momento di formazione e crescita per tutti che porti un valore aggiunto in termini globali all'azienda.

Le due norme (ISO 14001:2008 e EMAS) possono essere integrate in un unico sistema, ed è possibile ottenere un'unica qualificazione per entrambe semplificandone quindi la gestione.

Una volta ricevuta la qualificazione integrata, l'azienda deve soltanto concentrarsi sul mantenimento e miglioramento continuo.

 

DETTAGLIO FASI CONSULENZA PER REGISTRAZIONE EMAS

  • Effettuazione dell’ analisi ambientale iniziale e valutazione degli aspetti ambientali significativi.
  • Elaborazione dei programmi di gestione ambientale con stesura e consegna del Manuale di Gestione e delle Procedure.
  • Predisposizione della Dichiarazione Ambientale conforme al Regolamento CE 1221/2009
  • Formazione per:
  • Sensibilizzazione dei Responsabili di Funzione.
  • Applicazione del Sistema di Gestione Ambientale.
  • Addestramento Auditor e Personale interno.
  • Sensibilizzazione ditte esterne che operano nel Sito.
  • Audit interno con pianificazione delle eventuali azioni correttive.
  • Assistenza alla verifica e convalida della Dichiarazione Ambientale conforme al Regolamento CE 761/2001 comprensiva di:
  • Assistenza nella predisposizione ed invio della documentazione.
  • Assistenza nel corso della visita di valutazione da parte dell’Ente certificatore.
  • Predisposizione di eventuali interventi correttivi fino all’ottenimento del certificato/Registrazione.

 

SGA ISO 14001

Qualsiasi Organizzazione è interessata a raggiungere e dimostrare un buon livello di comportamento nei confronti dell’ambiente e della tutela del territorio in cui è insediata. Come?

  • Adottando una chiara politica ambientale.
  • Controllando l’impatto delle proprie attività, prodotti e servizi sull’ambiente.
  • Ponendosi degli obiettivi misurabili di salvaguardia ambientale.

Quanto detto si inserisce, sempre più, in un contesto di legislazioni severe, politiche economiche e altre misure orientate a stimolare la protezione dell’ambiente. Inoltre si registra una crescente e diffusa attenzione delle parti interessate alle problematiche ambientali.

Un SGA implementato e mantenuto attivo, consente di dimostrare alle parti interessate che:

  • Esiste un concreto impegno della Direzione aziendale nei confronti dell'ambiente.
  • Si enfatizzano le azioni preventive piuttosto che le azioni correttive.
  • C’è evidenza dell’attenzione e della conformità alle Leggi ed ai Regolamenti applicabili.

Inoltre l’attuazione di un SGA può dare benefici economici. Infatti:

  • Il Cliente ha la garanzia dell’impegno per la gestione ambientale del Fornitore.
  • Si possono intrattenere buone relazioni con il pubblico e con le istituzioni.
  • Si facilitano le esigenze degli investitori agevolando l’accesso ai capitali.
  • Si possono ottenere polizze assicurative a prezzi ragionevoli.
  • Si migliora il controllo dei costi.
  • Si riducono gli incidenti che comportano responsabilità.
  • Si risparmia materia prima, energia e risorse naturali.
  • Si facilita l’ottenimento di permessi ed autorizzazioni.

Il Sistema di Gestione Ambientale si articola in quattro momenti:

  • Analisi iniziale dell’impatto ambientale di impresa.
  • Elaborazione di una strategia che fissa obiettivi e traguardi, di breve e medio periodo, definendo le azioni per raggiungerli.
  • Controllo per verificare se i risultati coincidono con gli obiettivi e quindi adozione di adeguate misure correttive.
  • Miglioramento continuo delle prestazioni dirette e indirette.

Che cosa sono le ISO 14000

“Riesami” o “audit ambientali”, quali strumenti per valutare le prestazioni ambientali, possono non essere sufficienti ad assicurare che le proprie prestazioni soddisfano (e continueranno a soddisfare) i requisiti delle Leggi applicabili e gli obiettivi della politica ambientale.

Per essere efficaci devono essere realizzati nel quadro di un sistema di gestione ben strutturato e integrato con l’insieme di tutte le attività gestionali dell’Organizzazione. In pratica si deve impostare/implementare un Sistema di Gestione Ambientale. La Norma ISO 14001 specifica i requisiti di tale Sistema. La stessa è redatta in modo da essere applicata ad Organizzazioni di ogni tipo e dimensione. Si adatta alle differenti situazioni geografiche, culturali e sociali. Il fine della Norma è quello di contribuire alla protezione dell’ambiente e alla prevenzione dell’inquinamento.

La ISO 14001 condivide i principi generali con la Norma del Sistema di Gestione per la Qualità, ISO 9001. Pertanto si può scegliere, come base del proprio Sistema di Gestione Ambientale, di utilizzare un sistema gestionale già esistente e conforme alle Norma ISO 9001.

 

Con quemi trovi un partner professionale, sempre pronto a forniti i servizi più efficaci.

Rivolgiti a noi